Un giro nelle interiora del Galaxy Nexus

ifixit_nexus_galaxy


Alla vigilia dell'uscita italiana del Galaxy Nexus di Samsung, che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, arriva l'immancabile vivisezione del nuovo gioiello di casa Android eseguito dai soliti sadici di iFixit. Peccato, però, che non ci sia alcun segreto nascosto che venga svelato, se non un'idea più precisa di dove si trova l'hardware che permetterà di usare l'NFC per servizi come Beam che permette di trasferire dati da due dispositivi semplicemente avvicinandoli tra loro.
L'antenna è sotto forma di adesivo attaccato alla batteria, mentre il chip di per sé è collocato sulla scheda logica, come si vede nello step 12 della dissezione di iFixit. Quindi no, non basta attaccare l'adesivo a qualsiasi dispositivo Android perché abbia l'NFC. Prevedibile, ma non per questo meno micidiale per il nostro entusiasmo. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :