Ancora un punto per Samsung nella guerra dei brevetti contro Apple

L'infinita guerra dei brevetti tra Apple e Samsung


I fan statunitensi della linea Galaxy potranno tirare un sospiro di sollievo perché la richiesta di ingiunzione di Apple contro Samsung è stata negata. Ma mentre il giudice ha permesso di continuare la vendita dei prodotti Samsung, ha anche suggerito che potrebbero avere violato i brevetti di Apple.
Cosa significa tutto questo? Per i consumatori significa che non vedranno sparire i tablet e i telefoni della linea Galaxy dagli scaffali dei negozi, almeno per il momento.
Ma dato che un verdetto finale non c'è ancora stato e che è stato stabilito che Samsung ha violato alcuni brevetti Apple (compreso quello per lo scroll sul touchscreen) viene da pensare che prima o poi Samsung si ritroverà a dover pagare una stratosferica multa oltre che le royalties.
In più, a questo punto Apple potrebbe ritrovarsi nella posizione di Microsoft: mettersi a sedere comodamente e aspettare che i soldi arrivino da soli. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :