Rapporto Eurostat: 1/4 degli europei tra 16 e 74 anni non si è mai connesso a Internet

europa_internet


Stando ai risultati dei rilevamenti effettuati da Eurostat, sono più di 120 milioni i cittadini europei che non hanno mai usato internet, naturalmente con percentuali variabili a seconda dei paesi.
In Romania, ad esempio, il 54 per cento della popolazione non ha mai navigato sulle Rete né da casa, né da un internet point né tanto meno da uno smartphone. In Bulgaria, Grecia, Cipro e Portogallo, solo metà delle case ha una connessione a internet. In tutta l'Unione Europea, il 24 per cento dei cittadini di età compresa tra 16 e 74 anni non si è mai connesso a internet.
Le cose non sono gravi dappertutto, naturalmente. In Olanda, lo stato europeo più connesso, il 94 per cento della popolazione ha accesso a Internet. In Lussemburgo, Svezia e Danimarca la percentuale supera il 90 per cento.
Considerato la scarsa diffusione della Rete, in alcuni Paesi il commercio online stenta a decollare. In Romania e Bulgaria solo il 13 per cento delle persone ha acquistato qualcosa via internet. Paragonato all'80 per cento del Regno Unito, che è lo stato europeo con la più avanzata economia online, l'Europa dell'Est appare decisamente indietro.
Vi state chiedendo a che punto della classifica si colloca l'Italia? Nel Belpaese, il 39 per cento dei cittadini di età compresa tra i 16 e i 74 anni non ha mai usato internet, mentre il 48 per cento delle case non ha connessione a Internet e il 52 per cento di abitazioni accede alla banda larga. Infine, solo il 27 per cento degli italiani acquista beni via internet.
Non siamo messi malissimo come l'Est europeo, ma siamo ben lontani dai traguardi dei paesi più tecnologizzati. Insomma siamo più vicini alla Grecia che all'Olanda. Ooops, sembra di sentire il TG della sera che parla della crisi economica... (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :