La prima foto scattata alla Terra dal satellite VIIRS della Nasa

terra_nasa


Il nuovo satellite VIIRS (Visible Infrared Imager Radiometer Suite) della Nasa che quando scatta fotografie al nostro pianeta, ogni foto viene scattata simultaneamente così da avere un'illuminazione simile.
Quella che vedete qui sopra è ufficialmente la prima foto della terra scattata il 24 novembre scorso. E se vistate chiedendo perché l'Artide è sparito, la risposta è che in inverno è troppo buio.
La fotocamera del VIIRS cattura immagini del pianeta a grandi strisce che misurano 3.000 chilometri da una distanza di 824 chilometri. Oltre allo spettro visibile, il satellite misura 22 differenti lunghezze d'onda di luce una volta che tutti i suoi sensori e detector sono completamente operativi. E' sicuro che questa meraviglia della scienza produrrà altre incredibili foto nel futuro e noi non vediamo l'ora di pubblicarle. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :