La cittadina che resterà per sempre blu per via del film sui Puffi

citta_blu_puffi


Quanti di voi hanno visto il film dei Puffi? Comunque la pensiate su quel film, una cosa buona l'ha fatta: ha aggiunto colore al mondo. Juzcar, una città a sud della Spagna, è stata colorata interamente di blu come una sorta di enorme pubblicità al film, ma i residenti hanno talmente tanto apprezzato la cosa (!) che hanno deciso di lasciare le loro case tutte blu.
Prima, la piccolissima città (221 abitanti) era bianca e noiosa, ma Sony è arrivata a Juzcar con quintali di tintura blu (e probabilmente anche qualche soldo) per trasformarla in Puffolandia (o se preferite, il villaggio dei Puffi, ma sono case, non funghi). Juzcar e Sony hanno raggiunto un accordo secondo il quale la città sarebbe rimasta blu per sei mesi e poi Sony sarebbe tornata a ridare alle case il colore originario. Ma quando Sony si è presentata per ridipingere le case, gli abitanti si sono rifiutati.

Il fatto è che essersi trasformati in Puffolandia ha portato molto turismo nello sconosciuto paese iberico. Stando ad alcuni report, più di 80.000 persone hanno visitato il borgo nei suoi primi sei mesi di vita in blu, cosa che ha avuto molta influenza sulle persone ed ha portato un bel po’ di soldi, soprattutto paragonato al flusso turistico degli anni precedenti che contava solo poche centinaia di persone l’anno. Per questo la città di Juzcar ha votato per lasciare le case blu con 141 voti a favore e 33 contrari. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :