Un esercito di impiegati Apple si aggira per gli stand del Ces

apple_ninja


Pensate che Apple non abbia partecipato al Ces? Certo, non c'erano stand né presentazioni di prodotti (insieme ad altri? figuriamoci!), ma c'era. Era dappertutto, con 250 dei suoi dipendenti sguinzagliati per vedere da vicino e senza intermediari cos'ha in serbo la concorrenza.
Tom Krazit di Paid Content si è imbattuto in Greg Joswiak, capo del marketing di iOS per Apple:
"Mentre gironzolavo per la Central Hall del Las Vegas Convention Center lo scorso martedì - racconta Krazit - mi sono imbattuto in Greg Joswiak, capo del marketing di iOS per Apple, appena fuori dallo stand di Sony. Joz, che è noto nella comunità Apple, ha sorriso perché era stato riconosciuto da un reporter e si è fermato a chiacchierare qualche minuto". A quanto pare, Joswiak non è rimasto particolarmente colpito dallo stand di Sony.

Mike Elgan sottolinea una cosa abbastanza logica: “Un comune pregiudizio vuole che Apple non presti attenzione alla concorrenza e che rimanga distante da quello che accade nel resto dell’industria del settore”. Certo, una cosa è prestare attenzione. Tutte le aziende lo fanno. Tutte le aziende mandano addetti in perlustrazione agli eventi delle altre aziende. Ma mandare un piccolo esercito (secondo Elgan, Apple ha registrato ben 250 impiegati per la fiera) per setacciare tutti gli stand del Ces è più che semplicemente “prestare attenzione”.
Quindi, sì, Apple può anche volere ignorare il Ces ufficialmente, ma non intende ignorare quello che si mette in mostra a Las Vegas. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :