Google dice addio ad alcuni servizi e rende Sky Map open source

google_servizi


Buone notizie per tutti. Google ha annunciato che tre dei suoi servizi web saranno eliminati entro metà anno. Picnik, un'azienda di editing di immagini che Google aveva acquistato nel 2010 nella speranza di integrare le funzioni di editing in Picasa, sarà chiusa entro il 19 aprile "così il team di Picnik potrà continuare a creare magie di photo-editing per i prodotti Google" ha dichiarato il vicepresidente della gestione dei prodotti Dave Girouard. Google Message Continuity, un servizio che faceva il backup delle vostre email dai server di Microsoft Exchange, sarà chiuso nonostante, dicono, l'interesse mostrato da "centinaia di aziende": le sue funzioni saranno aggiunte alla suite Google Apps. Anche Needlebase, la piattaforma di gestione dei dati, sarà spenta il primo giugno.
In più, Google ha annunciato che la sua app Sky Map per Android diventerà open source entro metà anni, grazie alla partnership con la Carnegie Mellon University. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :