In arrivo il Market non ufficiale con le app che Google ha bocciato

android_unofficial


Chi di voi è un utente Android ed è appassionato di app, sa che è sempre possibile mettersi sul web alla ricerca di applicazioni che sul Market non compaiono. Certo, non è sempre una cosa facile ed è per questo che presto ci sarà una versione non ufficiale dello store con le applicazioni bocciate da Android.
Koushik Dutta, membro del team che sta dietro CyanogenMod e creatore di ClockworkMod, ha annunciato che sta creando un app store che ospiterà le applicazioni che Google non ha voluto sul Market di Android. Saranno incluse ROM personalizzate, emulatori di vecchi giochi esclusi per problemi di copyright, applicazioni di rooting etc etc.
Di sicuro questo interesserà molto di più gli utenti che hanno già eseguito l'accesso come root sui loro telefoni dato l'alto numero di app destinate a dispositivi sbloccati, ma anche gli altri potranno utilizzare lo store che conterrà comunque moltissime altre applicazioni che sono state escluse dal Market specialmente per problemi di copyright o per non dar fastidio agli operatori di telefonia mobile (ad esempio con il tethering). Chissà se riuscirà ad evitare di essere chiuso: una delle ragioni per cui così tante ROM non ufficiali riescano a sopravvivere è che sono sparse per il web. Metterle tutte nello stesso posto potrebbe non essere la mossa giusta. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :