BMW prepara l’auto che si guida da sola

bmw


Le auto che si guidano da sole sembrano essere diventate il chiodo fisso della case automobilistiche e non solo. Ford, Volvo, Google e adesso anche BMW. L'esperimento della casa tedesca usa quattro tipi di sensori: radar, videocamere, scanner laser e sensori di distanza ad ultrasuoni ed è anche in grado di cambiare corsia per superare una macchina troppo lenta.
Il team di BMW ha creato algoritmi speciali per gestire ogni situazione e usare la posizione dell'auto in autostrade pre-mappate per navigare e la posizione di altre macchine per evitarle. Una sorta di versione super avanzata del cruise control. La parte più interessante a proposito del sistema ConnectedDrive Connect è che se l'auto pensa di andare troppo piano, si sposterà su una corsia libera, accelererà superando le auto lente e poi rientrerà nella corsia originaria.
Ecco il video che illustra il funzionamento dell'auto BMW ancora in fase sperimentale, naturalmente. (c.c.)

http://www.youtube.com/watch?v=vNzNt7bsuUg

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :