Microsoft approfitta delle polemiche su Google e la privacy per fare pubblicità ai suoi servizi

microsoft_sfotte_google


Microsoft sta diffondendo una serie inserzioni pubblicitarie, sui maggiori giornali statunitensi, che traggono vantaggio dalle polemiche suscitate dal recente cambio di policy di Google. Da Redmond arriva un suggerimento prevedibile: mollare Google e passare ai servizi offerti da Microsoft.
Stando ad alcune fonti, la pubblicità apparirà sul Wall Street Journal, sul New York Times e su USA Today. Ecco il passaggio principale del testo:
"Google sta rendendo più difficile per voi mantenere il controllo sui vostri dati personali. Perché sono così interessati nell'applicare questo nonostante il rischio di reazioni negative? Una ragione logica: ogni dato che raccolgono e connettono a voi, aumenta il valore che avete agli occhio di un inserzionista pubblicitario".
E voi? Avete già deciso cosa fare? Cambiate servizi (e se sì, quali scegliete) o vi fidate di Google? (c.c.)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :