Apple stava lavorando alla possibilità di far girare Mac OS X su processori ARM

apple_arm


Apple sembra non avere problemi con i processori Intel sui suoi MacBook, ma un documento pubblicato di recente rivela che Apple, ad un certo punto, stava tentando di fare in modo che il suo sistema operativo funzionasse con i processori ARM.
Infatti, un ex tirocinante di Apple, Tristan Schaap, che adesso lavora come Core OS Engineer a Cupertino, ha spiegato come stava lavorando ad un progetto per portare Mac OS Snow Leopard a funzionare su dispositivi ARM. A riportare la notizia è Apple Insider. Probabilmente si trattava di un lavoro di indagine per capire se c'era la possibilità per Apple di scegliere processori ARM per i suoi MacBook.
Il progetto segreto è diventato meno clandestino quando è stato pubblicato dall'olandese Delft University of Technology. A quanto pare Schaap ha scritto la sua tesi di laurea durante le sue 12 settimane di tirocinio ad Apple nel 2012. Poi, però, la ricerca è stata bloccata.
Quali sono le chance che questo diventi reale e rilevante per gli utenti? Sappiamo che Apple mette alla prova i suoi dipendenti facendoli lavorare a progetti finti perché si guadagnino la fiducia, quindi potrebbe trattarsi di uno di questi progetti. Oppure, Apple vuole solo saperne di più dell'architettura ARM. In entrambi i casi, un passaggio di Apple ad ARM a breve scadenza appare improbabile. (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :