Le foto che cancellate da Facebook rimangono (ancora) nei loro server

foto_facebook


Due anni fa, Ars Technica scoprì che quando "cancellate" le foto da Facebook, in realtà ne rimangono copie sui server e che chiunque con la URL dell'immagine poteva ancora accedervi. Due anni dopo, Ars Technica è tornata sulla questione ed ha scoperto che le cose non sono tanto diverse. Ma Facebook dice che le cose cambieranno, forse.
Jaqui Cheng di Ars Technica ha chiesto a Facebook di commentare la cosa ed ha saputo che stanno sviluppando un nuovo sistema che cancellerà definitivamente le foto dai loro server 45 giorni dopo che l'utente le ha rimosse dal suo profilo.
"Il sistema che abbiamo usavamo per lo storage delle foto qualche tempo fa non sempre cancellava le immagini dal network in un tempo ragionevole, anche se venivano rimosse immediatamente dal sito" ha dichiarato il portavoce di Facebook Frederic Wolens.
Wolens ha spiegato che le foto che rimangono online erano gestite da un sistema che pare non funzionasse bene, ma che adesso l'azienda starebbe sviluppando un nuovo sistema per cancellare le foto entro un mese e mezzo. Davvero, questa volta.
Chissà se il problema sarà risolto davvero o se fra altri due anni anni ci ritroveremo a scrivere di nuovo una notizia identica a questa... (c.c.)
[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :