Viaggiare in auto è troppo caro? Ecco 3 app per risparmiare

prezzi_benzina


Risparmiare tempo e denaro ogni volta che prendiamo l'auto, considerato il prezzo sempre in aumento del carburante e il traffico sempre più congestionato delle città, sarebbe una buona cosa. Come fare? Naturalmente con delle app pensate apposta per affrontare questi problemi.
La prima nasce dal sito Carpooling.it, una piattaforma che permette di condividere un viaggio in auto e ammortizzare, così, le spese. Cercate un passaggio? Offrite un passaggio? L’app per iPhone ed Android di carpooling.it permette di accedere in tempo reale alla banca dati di carpooling e trovare un compagno di viaggio anche strada facendo. Un sistema di geolocalizzazione permette di mettere a disposizione in pochi tocchi i posti vuoti nella propria auto o contattare nell’arco di 2 minuti chi sta offrendo un passaggio. L'app è gratuita sia per iPhone che per Android.


La benzina ha superato quota 1.8 euro e il diesel si avvicina a grandi passi allo stesso traguardo. Andare in giro in auto sta diventando un lusso, A meno che non sappiate prima quali sono le stazioni di servizio che offrono i prezzi migliori. Ad indicarvelo, sulla base sia di database di fonti predeterminate che delle segnalazioni degli utenti, l'app Prezzi Benzina che tramite il GPS, permette di ricercare la stazione di benzina più vicina con i prezzi più bassi. Un prezzo non è corretto? Una stazione di servizio non è segnalata? Fate una foto mentre fare il pieno e condividete i prezzi con gli altri utenti. L’applicazione nasce dalla collaborazione tra Adiconsum, Federconsumatori e PrezziBenzina.it ed è disponibile gratuitamente sia su App Store che su Android Market.

Ora che avete trovato un compagno di viaggio con cui dividere le spese e fatto il pieno al prezzo migliore non resta che un'altra mossa da fare: evitare il traffico. Traffeed permette di consultare in tempo reale gli aggiornamenti sull'intera rete nazionale o su una o più strade ed autostrade a vostra scelta. L'app controlla ogni 2 minuti la presenza di aggiornamenti e vi avvisa con un allarme o una voce opzionali. Nella versione per iPhone sono disponibili anche altre features come la lettura messaggi tramite text-to-speech, integrazione di Twitter, invio segnalazioni utenti con notifiche push e sezione mappa. Anche in questo caso, l'app è gratuita sia per iPhone che per Android.

Tags :