MWC 2012: HTC alleggerisce Sense per dare spazio ad Ice Cream Sanwich

htc_sense_nuova


Anche se HTC fa dei bei telefoni, in molti hanno sempre ritenuto che Sense non fosse all'altezza. L'UI che l'azienda insiste a voler sovrapporre ad Android, è pesante e lenta. La novità è che HTC è finalmente d'accordo e la cambierà.
Parlando al Mobile World Congress di Barcellona, il capo del settore prodotti di HTC, Kouji Kodera, ha spiegato che: "dalla versione originale di Sense alla 3.5 abbiamo aggiunto troppe cose". "L'idea originaria - ha detto - era che fosse leggera e facile da usare e abbiamo seguito quella filosofia, ma nel tempo è diventata sempre più ingombrante. Anche sulla schermata home abbiamo quattro o cinque icone prima che l'utente possa aggiungere quello che vuole".
Ora, con l'uscita della linea HTC One le cose cambieranno. Non solo l'azienda porterà Sense indietro alle sue origini, ma assicura anche che le migliori funzioni di Ice Cream Sandwich saranno bene evidenti invece di essere nascoste dietro l'UI.

“Quello che abbiamo fatto fino ad ora è un buon mix dei migliori elementi di Sense e di Ice Cream Sandwich in perfetto equilibrio tra loro. Non abbiamo provato a cambiare tutto. Abbiamo mantenuto molti degli elementi di ICS, ma aggiungendo l’atmosfera di Sense”.
Questo, insieme alla scelta di HTC di concentrarsi su un numero inferiore di telefoni, ci sembrano ottime scelte da parte dell’azienda coreana.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :