Le celle solari sferiche in grado di assorbire raggi solari da qualsiasi direzione

cella_solare_sfera


Il design delle attuale celle solari è pensato perché le celle siano esposte direttamente alla luce del sole. Ma un'azienda Giapponese ha trovato un nuovo approccio usando micro celle sferiche che possono "ingabbiare" i raggi solari provenienti da qualsiasi direzione.
Le celle solari piatte che vediamo di solito funzionano al massimo della loro efficienza solo per una parte del giorno, ovvero quando sono direttamente colpite dai raggi solari. A meno che non siamo montate su supporti motorizzati in grado di fare girare le celle seguendo il movimento del sole, queste celle perdono una parte dei raggi di sole disponibili durante la giornata. Invece le Sphelar di Kyosemi usano tante piccole sfere che raccolgono i raggi solari a prescindere dalla direzione da cui arrivano.

Quindi, oltre alla luce del sole diretta, possono anche assorbire la luce che viene riflessa da qualsiasi cosa le circonda. Il risultato è che le loro capacità di conversione dell’energia sono molto maggiori rispetto alle celle classiche.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :