La poltrona futuristica che sta insieme grazie a due zip

sedia_pieghevole


A prima vista, la poltrona Wormhole di Igor Lobanov sembra uno di quegli oggetti che possono esistere solo nelle simulazioni dei computer o in un film di James Cameron. Ma un volta che avete capito come funziona il suo design basato su due cerniere unite insieme, tutto diventa plausibile e appare chiaro in tutta la sua genialità.
Ogni poltrona è composta da due strisce piatte ma arrotondate alle estremità che si attaccano insieme dopo averle messe a forma di C e unite con la zip. Il risultato è qualcosa su cui sedersi dall'aspetto davvero originale che somiglia al buco di un verme visto in un'altra dimensione. La poltrona ha vinto l'ambito premio Red Dot per il design ma purtroppo è solo un concept che aspetta che un innominabile quanto popolare produttore svedese di mobili in scatole piatte rilasci il design.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :