Il case per iPhone che fa anche da caricabatterie ultra-compatto

iphone_custodia_plug


Di custodie per iPhone che fanno anche da batteria supplementare ne abbiamo viste tante e fin dall'esordio dello smartphone di Cupertino. Questa JuiceTank, però, va oltre perché integra, udite udite, il caricabatterie. Avete capito bene: niente cavi da non dimenticare a casa, da ora in poi basta avere una presa a portata di mano.
Progettata da Lloyd Gladstone e Jesse Pliner, la custodia integra tutta l'elettronica necessaria a ricaricare il telefono inclusa la presa che, quando non serve, si richiude e sparisce dentro il case stesso. Ciò nonostante, riesce a rimanere sufficientemente sottile da essere tenuto agevolmente in mano: un'idea che ci stupiremmo se non venisse copiata da altri produttori.
Il Juice Tank è, al momento, una proposta su Kickstarter dove tenta di arrivare a 125.000 dollari per iniziare la produzione. E dato che deve ancora essere prodotto, magari riusciamo a convincere i suoi ideatori a realizzarne una versione per le prese europee. I primi 400 ad offrire il loro contributo, potranno acquistarne un esemplare a 40 dollari (32 euro circa), mentre quando sarà in vendita ne costerà 70 (57 euro circa). Che ne dite, lo comprereste?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :