Scrubba, la “lavatrice” manuale che potete portare in viaggio

borsa_lavabiancheria


Quando si fanno i bagagli per un lungo viaggio bisogna sempre scegliere se portare abbastanza vestiti per tutta la vacanza o se portarne pochi e sperare di avere la possibilità di lavarli. La terza opzione è portare con sé la Scrubba, una borsa lavatrice che rende più semplice il lavaggio dei vestiti in situazioni come quelle di un viaggio.
E' un'idea di Ashley Newland che ha pensato a questa soluzione mentre scalava il Kilimanjaro. Sostanzialmente è una tavola per lavare flessibile fissata all'interno di una borsa impermeabile. Tutto quello che dovete fare è versare un po' di detersivo, aggiungere due litri d'acqua e poi i vestiti. Chiudete la borsa, appoggiatela su una superficie rigida e strofinate per 30 secondi (o a seconda di quanto sporche siano i vostri calzini). Alla fine non vi resta che buttare via l'acqua e appendere i vestiti ad asciugare (magari dopo avergli fatto fare un giro in acqua senza sapone...).
La Scrubba pesa 180 grammi, più o meno quanto un paio di jeans, quindi non influirà in maniera determinante nel peso del vostro bagaglio, che sia a spalla o a mano. Sarà in vendita da aprile per 40 dollari al pezzo (32 euro), ma si può già prenotare su Indiegogo.

http://www.youtube.com/watch?v=Wr4dpqwGO6k

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :