Ecco le prime immagini degli abissi esplorati da James Cameron


Come tutti sapete, James Cameron ha fatto un giretto nel punto più profondo degli oceani, la Fossa delle Marianne, con il suo DeepSea Challenger. Il viaggio è stato qualcosa di incredibile e l'esplorazione è durata per tre ore. "E' un mondo alieno" ha detto Cameron. Queste sono le prime immagini diffuse.
Le riprese, effettuate con videocamere 3D ad alta definizione e una lampada a LED lunga 2,5 metri, mostrano un luogo simile alla superficie della Luna, ma questo posto alieno sulla Terra non è morto come il nostro satellite color argento. Cameron ha assicurato che c'è vita anche la sotto.

Il viaggio è stato interrotto a causa di una perdita nel Deepsea Challenger che ospitava il regista e che, stando ai suoi progettisti, è molto più manovrabile di batiscafi come il Trieste o l’Alvin precedentemente usati per spedizioni simili.
Al contrario dell’Alvin, comunque, il Deepsea Challenger non è stato attaccato da nessun pesce gigante. Cameron non ha incontrato mostri marini come in The Abyss. Non ha neanche trovato creature bianche o bioluminescenti che invece ha trovato mentre scendeva.

Cameron ha raccontato che non c’erano tracce di altri esseri, terrestri o alieni. Ha solo visto anfipodi lunghi appena 2,5 centimetri. Ma non è rimasto deluso da questo: non era in cerca di mostri marini.
Lo scopo della missione era solo quello di esplorare. Cameron è sicuro che, dopo questo viaggio, troveranno molte sorprese nei tanti, tantissimi viaggi che faranno con il Deepsea Challenger.
Forse, però, la parte che più colpisce del video è il senso di solitudine e di meraviglia di Cameron. “I miei sentimenti erano di completo isolamento dal resto dell’umanità” ha raccontato. Del resto, è stato il primo a raggiungere quelle, è il caso di dirlo, abissali profondità in totale solitudine, intrappolato in un aggeggio metallico che giunto sul fondo era più piccolo di quasi otto centimetri a causa dell’elevatissima pressione. Adesso, andare laggiù è attraente tanto quanto andare sulla Luna.
Ecco il primo video di Cameron dopo la missione.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :