Il Dipartimento di Giustizia Usa denuncia Apple: ha fatto cartello con gli editori

apple


Stando a quanto riporta Bloomberg, il dipartimento di Giustizia degli States ha aperto una causa contro Apple per questioni legate all'antitrust. La vicenda riguarda i prezzi degli eBook e coinvolge anche gli editori Hachette, HarperCollins, Macmillan e Penguin.
La csausa è nata dal fatto che il Dipartimento di Giustizia pensa che gli editori e Apple abbiano fastto cartello contro Amazon e altri rivenditori bloccando prezzi per gli e-book all'origine invece di lasciare i rivenditori liberi di fissare il prezzo. L'accordo siglato da Apple lascia liberi gli editori di stabilire i prezzi degli e-book sui quali Apple tiene per sé il 30 per cento.
Se il Dipartimento di Giustizia. vincerà la causa, Apple dovrà rinunciare alla garanzia del prezzo più basso da parte degli editori e nel mercato degli e-book gli operatori, come Amazon, potranno stabilire il prezzo che vorranno per i libri. Al momento, Apple non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :