No, i Simpson non stanno a Springfield, Oregon

461px-Matt_Groening_by_Gage_Skidmore_2

Nei giorni scorsi Internet è andata in subbuglio perché in un articolo dello Smithsonian Magazine (pubblicazione cartacea e on-line della Smithsonian Institution) Matt Groening, creatore dei Simpson, sembrava aver rivelato che la celebre Springfiled dove ha luogo la serie animata fosse quella dell’Oregon.

Springfield è un nome di città molto comune negli Stati Uniti (ce ne sono ben 71 in 36 diversi stati), e nell’intervista concessa allo Smithsonian Magazine, Matt Groening ha detto solo di essersi ispirato a una cittadina di nome Springfield perché lì vi era ambientata una serie che guardava quando era piccolo (“Father Knows best”, sit-com popolare nata negli anni ’50 in radio e poi proseguita in televisione), e che ai tempi lui si fosse convinto che avesse luogo nella Springfield più vicina a casa sua, nei pressi di Portland, città dell’Oregon.
Quando si è trattato di scegliere la cittadina dei Simpson, Groening ha optato per Springfield anche perché così gli spettatori potessero pensare che i Simpson abitassero proprio in quella più vicina a loro.
Nell’equivoco è caduta anche la Fan page di Facebook dedicata alla fortunata serie.

(foto di Gage Skidmore)

Tags :