Valve rivela la versione Linux di Steam e del Source Engine

valvelogo


Valve, l’azienda di sviluppo nota per i videogiochi della saga di Half-Life, Counter-Strike, Portal e Left 4 Dead, ha rivelato a Michael Larabel del sito Phoronix.com (testata on-line orientata sul mondo Linux) che è in corso di sviluppo la versione Linux di Steam, la piattaforma di digital delivery di videogiochi.

Inoltre Valve sta lavorando anche al porting su Linux del Source Engine, il motore grafico 3D modulare creato per il remake di Counter-Strike e Half-Life 2.
Sono quindi confermati i rumor che già circolavano da quasi due anni e che vedevano Gabe Newell (fondatore, Managing Director e capo carismatico di Valve) molto concentrato sullo sviluppo per macchine con sistema Linux, senza il supporto di librerie Wine (software per far girare su Linux le applicazioni Windows).
Al momento il gioco su cui stanno lavorando è Left 4 Dead 2, il cui codice è sufficientemente stabile per il porting, ma l’idea di convertire il motore di gioco nasce soprattutto con l’intento di spingere altri sviluppatori a realizzare i propri titoli anche per piattaforma Linux.
Valve sta cercando programmatori specializzati in librerie Open GL per Linux: perché non mandate il vostro curriculum?

Tags :