LG ha la sua… nuvola con LG Cloud

lgcloud


LG ha lanciato oggi la versione beta del servizio cloud dedicato ai propri clienti di dispositivi mobili, PC e smart TV. L’idea, per nulla diversa da quella alla base di iCloud di Apple, consiste nel permettere la condivisione istantanea dei dati (musica, fotografie, video) tra i vari device marchiati LG, con transcoding in tempo reale dei dati, per adattarli nel modo migliore ai vari output.


Lo spazio disponibile gratuitamente è di 5 Gb, con incentivi di spazio ulteriore per chi acquista prodotti LG (50 Gb gratuiti per 6 mesi).
Dal sito di LG Cloud si può scaricare l’app per smartphone Android e il client per PC Windows.Frenate l’entusiasmo però: al momento il servizio è ancora in beta ed è disponibile solo per gli utenti coreani e per alcune zone degli Stati Uniti.

Tags :