LinkedIn compra SlideShare per 118 milioni di dollari

slideshare


LinkedIn, il social network professionale, ha fatto un’acquisizione che renderà ancora più popolare e utilizzato SlideShare, il servizio di condivisione on-line delle presentazioni (le “slide” appunto).
SlideShare è nato nel 2006 e permette di pubblicare, condividere o mantenere private le presentazioni degli utenti, che siano iun formato PowerPoint, PDF, o OpenOffice. Le presentazioni, di solito, sono visibili sul sito stesso del social network oppure possono essere incorporate all’interno di un sito Web. Altri servizi si sono aggiunti nel tempo, tra cui la funzione Zipcast, che permette di creare delle videoconferenze via Web mentre si presentano le slide, unitamente a una chat integrata.

LinkedIn, dal canto suo, ha superato i 150 milioni di utenti, è il social network professionale di riferimento in tutto il mondo e al 31 marzo 2012 ha dichiarato circa cinque milioni di dollari di profitti.

L’acquisto da parte di LinkedIn (118.750.000 dollari) è stato fatto in contanti e azioni e si perfezionerà entro la fine di giugno: il CEO di LinkedIn Jeff Weiner ha dichiarato che “le presentazioni sono uno degli strumenti principali attraverso cui i professionisti condividono le esperienze e le conoscenze, dando forma alla loro identità professionale”.

Tags :