La sedia progettata in base al feedback dato direttamente dai nostri sederi

sedia_corsa


I designer di mobili hanno un'idea precisa di cosa fa di un mobile un mobile comodo, grazie ad anni di ricerca, intuizioni e feedback delle persone che i mobili li usano senza troppa consapevolezza. Ma la maggior parte delle informazioni arriva dal feedback di qualità, ovvero in grado di fornire parametri precisi. Ed è questo che la sedia R18 Ultra intende cambiare.
Realizzata in fibra di carbonio e alluminio, corredata di sensori collegato ad un Mac Pro e "provata" da migliaia di persone durante l'ultima Fiera del Mobile di Milano, la R18 Ultra è un prototipo realizzato in collaborazione con i laboratori di ricerca di Audi. I sensori non sono solo in grado di testare il livello di stress sedentario perché non si trovano solo sulla seduta, ma anche sullo schienale e sui piedi.

Tutti questi dati sono stati riuniti in un algoritmo che ha generato il design più efficiente per questa sedia la cui versione finale sarà presentata alla prossima fiera del Design di Miami. Curiosi di sapere com’è? Anche noi…

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :