Sony conferma la caduta con una perdita di 5,7 miliardi di dollari

sony


Le cose non vanno bene a Sony da un po' di tempo a questa parte. Ma se volete la prova inequivocabile della parabola discendente, eccola.
L'azienda ha appena fatto sapere che lo scorso anno ha perso 5.7 miliardi di dollari.
La perdita si riferisce all'anno finanziario 2011 e di questi 3,2 miliardi sono andati in fumo solo nell'ultimo trimestre.

Sony parla di cambio sfavorevole, delle conseguenze del terremoto in Giappone e delle alluvioni in Thailandia quali cause del disastro.
A questa lista noi aggiungeremmo: un catalogo di prodotti troppo pieno e confuso, una pessima strategia online, sforzi male indirizzati verso le tecnologie emergenti.
L’azienda, comunque mantiene l’ottimismo e prevede un bilancio in positivo per il 2012. L’importante è crederci.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :