Vent’anni di Wolfenstein 3D

wolfenstein3d


Sono passati ben vent’anni dalla pubblicazione di quel che si può definire il primo FPS (first person shooter) in 3D. Ideato da John Romero e John Carmack, fondatori di id Software l'azienda che in seguito ha sfornato titoloni come Doom e Quake, Wolfenstein 3D risale al 1992 e mette il giocatore nei panni di un soldato americano prigioniero in un castello delle SS.

In ogni livello deve affrontare (e massacrare) soldati, ufficiali e pastori tedeschi delle SS oltre a qualche strano mutante.
Per festeggiare il ventennale di Wolfenstein 3D, Bethesda (il publisher che detiene i diritti del gioco) ha pubblicato una versione per browser del gioco: la trovate all’indirizzo wolfenstein.bethsoft.com è gratuita e fatta apposta per ricatapultarci nella meraviglia dei nostri vent’anni (fa).

I comandi sono rigorosamente a tastiera: per sparare usate il tasto X, per aprire le porte tasto Spazio e per muoversi le frecce direzionali.

Tags :