Un uomo paralizzato riacquista l’uso delle mani grazie ad un nuovo “impianto elettrico” nei nervi

nervi_mano


Un uomo di 71 anni, che era rimasto paralizzato dopo un incidente nel 2008, ha riacquistato le funzioni motorie delle mani grazie ai medici della Washington University che hanno "ricostruito l'impianto elettrico" dei suoi nervi, bypassando quelli danneggiati. Adesso l'uomo, che poteva già muovere le braccia, potrà di nuovo muovere le dita delle mani ed afferrare oggetti.
Stando a quanto riportato dalla BBC, un nervo sano che conduceva al muscolo del braccio è stato preso e attaccato al nervo interosseo anteriore che conduce alla mano.

Ida Fox, assistente del professore di chirurgia plastica e ricostruttiva della Washington University, ha dichiarato alla BBC:”Il circuito (nelle mani, ndr) è intatto, ma non era più connesso al cervello. Quello che abbiamo fatto è stato prendere il circuito e riconnetterlo al cervello”.
Dopo otto mesi di riabilitazione, il paziente è ora in grado di afferrare utensili e anche di scrivere. Lo staff medico prevede che il paziente possa migliorare ancora le sue capacità, anche se non riuscirà a riacquisirle del tutto.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :