I robot russi che salveranno le anime di tutti noi

robot_russo


Prima o poi, ognuno di noi morirà. Per quanto sia triste, è così. Ma nel frattempo, un gruppo chiamato Russia-2045 sta lavorando per evitare questo destino sicuro e per farlo, stanno costruendo un robot.
Hanno appena terminato la parte superiore del corpo di un androide terribilmente somigliante ad un umano e che dovrebbe svolgere la sua funzione nel momento in cui il mondo diventasse sovraffollato.

Il robot, come il personaggio interpretato da Michael Fassbender nel film Prometheus che uscirà a breve, ha la stessa faccia del suo creatore, il che è abbastanza inquietante. Quando il Pianeta sarà sovraffollato, l’idea è di mettere i nostri cervelli in questi androidi che saranno le repliche di ognuno di noi e poi farli viaggiare nello spazio e vivere per sempre. E anche questo, se permettete, è un po’ inquietante.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :