Ecco un modo semplice per scattare foto migliori

bilanciamento bianco


Avete mai notato come alcune foto hanno i colori che tendono al giallo o al rosso, mentre altre sembrano avere un filtro verde o blu? E' una questione di bilanciamento del bianco. Il modo più facile che avete per scattare foto migliori è imparare a fare il bilanciamento del bianco e la tabella alla pagina successiva vi aiuta a farlo.

Luci differenti illuminano in maniera differente: alcune sono più rosse o gialle e dovete regolare la vostra fotocamera di conseguenza. La scala di temperature del colore fatta da Digital Camera World mostra come differenti fonti di luce ricadano in “settori” diversi e che impostazioni dovete usare per la vostra fotocamera. Seguendo questa tabella, sarà più facile ottenere foto migliori.
Per essere più precisi sulla temperatura del colore, Wikipedia classifica differenti fonti di luce in questo modo:

1,700 K – fiamma di fiammifero
1,850 K – fiamma di candela, alba/tramonto
2,700–3,300 K – lampadina incandescente
3,000 K – lampadina fluorescente compatta Bianco Morbido
3,200 K – lampade da studio.
3,350 K – luci da studio “CP”
4,100–4,150 K – Luce della luna,
5,000 K – luce diurna orizzontale
5,000 K – luci al neon
5,500–6,000 K – luce diurna verticale, flash elettrico
6,500 K – luce diurna
6,500–9,300 K – schermo LCD o CRT

(cliccate sull’immagine per ingrandirla)

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :