Il vestito fatto di vino: quale scelta migliore per un cocktail con gli amci?

vestito_vino


I ricercatori della Western Australia University hanno trovato un modo per produrre un tessuto usando un processo di fermentazione simile a quello usato per produrre bevande alcoliche.
Il vestito fermentato Micro'be' è realizzato con tessuto organico ottenuto grazie agli acetobatteri, gli stessi che trasformano il vino in aceto, che possono creare piccole fibre di cellulosa simile al cotone usate per questo vestito. Il colore del vestito è dato dal fatto che è stato utilizzato vino rosso per produrre l'abito, ma anche il vino bianco e birre come la Guinness sono state usate con successo per lo stesso esperimento il che fornisce anche una buona gamma di colori. E, no, tranquilli, non ci si ubriaca per assimilazione epidermica.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :