I nuovi MacBook Pro? Un trionfo di adattatori

adattatore_thunderbolt


La nuova generazione di MacBook Pro presentata ieri sera durante il keynote del WWDC 2012, è composta da laptop decisamente sottili e potenti. Come si sa, però, uno spessore inferiore non può non avere un prezzo. E infatti mancano alcune porte. Il problema si risolve, come sempre in questi casi, con un adattatore. Due per la precisione, mostrati, anch'essi, durante il WWDC: un adattatore Thunderbolt/Firewire 800 e uno Thunderbolt/Gigabit Ethernet. A questo punto, però, dobbiamo interpellarvi: preferite un computer sottile che, però, vi costringe ad usare una serie di adattatori o un computer un pò meno sottile ma con tutte le porte che servono?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :