Microsoft NGO Day 2012: quando IT fa rima con Non-Profit

Microsoft_NGO_day001


In occasione dell'edizione 2012 dell'NGO Day, Microsoft ha approfondito il ruolo del cloud nei progetti di rilievo sociale partendo dall'esperienza di cinque realtà non governative italiane che sfruttano la tecnologia a il cloud per migliorare l'efficacia dei loro progetti.
E' proprio Microsoft a promuovere l'NGO Day, per condividere esperienze e offrire testimonianze concrete di come l’IT possa aiutare le organizzazioni non-profit nelle iniziative intraprese sia in campo nazionale che internazionale.

Le ong coinvolte sono Ciessevi, Cooperativa Solidarietà e Servizi, Oxfam, Fondazione Rava ed Emergency. Grazie alla tecnologia Office 365, Ciessevi ha aumentato il contributo dei suoi collaboratori e ha sviluppato la loro piena operatività sul territorio e migliorato la qualità dei servizi di consulenza, formazione, promozione, comunicazione offerti al terzo settore, portando un concreto beneficio alle associazioni di volontariato.

La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus è conosciuta per il sostegno offerto a Haiti, balzato agli onori delle cronache soprattutto inseguito al disastro che ha colpito l’isola lo scorso anno: da marzo in 2 scuole primarie, in una scuola professionale, presso la scuola per bambini disabili e al centro culturale NPH sono stati installati PC forniti da HP con software donato da Microsoft. La tecnologia Cloud di Office 365 e di Windows Azure ha permesso a Oxfam Italia di snellire e semplificare i propri processi, consentendole di raggiungere sempre più persone bisognose, più velocemente, per soddisfare appieno le loro necessità. Emergency, in collaborazione con il partner SoftJam, ha sviluppato un progetto per velocizzare e rendere più efficiente e più sicura la posta elettronica.

Roberta Cocco, Direttore Responsabilità Sociale e National Development di Microsoft Italia, ha poi presentato i risultati delle prime onlus che hanno avviato progetti di digitalizzazione insieme a Microsoft, tra cui Gruppo Zenit, HP, SoftJam, Tempestive e Teorema. Nel corso dell’evento Microsoft ha aggiornato l’ammontare delle donazioni software di Microsoft che si attesta per l’anno 2012 a 6,5 milioni di dollari, cifra che arriva a 100 milioni di dollari a più di 12.000 NGO in campo europeo.

[Fonte: Microsoft]

Tags :