TecTiles: l’NFC entra nella vita quotidiana

tectiles


L'NFC (near field communication) è una tecnologia che sta iniziando a diffondersi soprattutto tra gli smartphone Android di Samsung. Per aiutarne la crescita, la stessa Samsung venderà dei set di piccoli adesivi NFC chiamati TecTiles. A cosa servono? A moltissime cose.
Sono innocui adesivi con etichette NFC integrate che hanno la funzione che voi volte. Tramite un'app gratuita, infatti, si possono programmare le tag. Ad esempio potete metterne una sulla scrivania del lavoro e programmarla in modo che quando avvicinate il telefono questo vada in modalità silenziosa.

Oppure potete metterne una sul frigo che, quando appoggiate lo smartphone, lanci l’app con il conta calorie. Oppure ancora, potete metterne una all’interno della porta di casa che attivi il wi-fi quando rientrate (o lo disattivi quando uscite). Le possibilità sono potenzialmente infinite e a quanto pare l’app è semplicissima da usare. Gli adesivi TacTiles sono compatibili con tutti i telefoni Samsung dotati di NFC (Samsung Galaxy S III, Samsung Galaxy S II, Galaxy Nexus, Nexus S 4G e Samsung Galaxy S Blaze 4G) e sono in confezioni da 5 al prezzo di 15 dollari (12 euro).

Negli States saranno disponibili a partire dal 21 giugno, giorno in cui uscirà anche il Galaxy S III. Qui, che l’SIII è già uscito, non è chiaro quando arriveranno. Sicuramente possono rivelarsi molto utili e, certamente, anche un buon modo per prendere dimestichezza con questa tecnologia ed essere pronti quando finalmente si estenderà ai pagamenti.

Cosa sai dei competitor dell’iPhone? Scoprilo con il nostro quiz

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :