Uno studio rivela: nessuno scrive più niente a mano

scrittura_manuale


Chi di voi ha preso in mano una penna per prendere qualche appunto o solo per buttare giù una lista di cose da fare e si è ritrovato con degli strani dolorini ai muscoli delle mani e con una grafia decisamente meno chiara e comprensibili di come ricordavate fosse la vostra? Non è una bella sensazione.

I risultati di uno studio commissionato da un rivenditore di cancelleria online, Docmail, mostra che non si tratta affatto di un caso eccezionale e che tutti siamo diventati più pigri a scrivere. Lo studio ha dimostrato che un adulto passa anche 41 giorni senza scrivere niente a mano. In più, secondo la ricerca, una persona su tre non ha avuto occasione di scrivere niente a mano per sei mesi. considerato che è giugno, forse si è trattato di qualche biglietto d’auguri di Natale.

Se ci pensate, è un dato impressionante. Del resto, la comunicazione via email è certamente più ecologica, veloce ed economica, ormai non c’è telefono che non abbia un’applicazione per prendere appunti, o scrivere una lista. Certo, la scrittura manuale, così, rischia di diventare un’arte in estinzione.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :