Google conferma: i crash del MacBook Air erano colpa di Chrome

macbook_air_chrome


In un comunicato inviato a Gizmodo USA, un portavoce di Google conferma che Chrome è la ragione dei blocchi dei nuovi MacBook Air.
"Abbiamo identificato un problema nelle risorse grafiche nel browser Chrome in relazione alla realizzazione dei plugin su Mac OS X. Stiamo lavorando per risolverlo. La mancanza nelle risorse un kernel panic su Mac che hanno il chip grafico Intel HD 4000 (come i MacBook Air).
Mentre lavoriamo alla soluzione del problema, abbiamo disabilitato alcune funzioni di accelerazione grafica di Chrome sull'hardware coinvolto, tramite una release uscita oggi pomeriggio (giovedì 28 giugno). Anticipiamo che ulteriori risoluzioni arriveranno nei prossimi giorni e che queste riabiliteranno la maggior parte o tutte le funzioni di Chrome su quell'hardware".
Il che significa che potete continuare a usare Chrome su MacBook Air e tenere gli occhi aperti sugli aggiornamenti.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :