Luci e suoni trasformano un edificio storico di Atlantic City in uno spettacolo vero e proprio


Lo scorso 4 luglio, la Broadwalk Hall di Atlantic City ha visto il debutto di Duality, una installazione di luci e suoni commissionata dalla The Atlantic City Alliance nell'ambito di un programma che punta a riportare la città agli antichi fasti.
Duality è il frutto del lavoro dello studio di nuovi media e intrattenimento Moment Factory con base a Montreal, il ci team composto da 75 persone ha lavorato con chiunque, da Celine Dione a Madonna passando per Microsoft.

Due volte ogni ora dopo il tramonto, la facciata dell’edificio diventa lo schermo di 8 minuti e mezzo di show durante il quale vengono proiettate animazioni in 3D accompagnate da una colonna sonora originale. Le pietre pulsano, gli archi si muovono e la struttura sembra evaporare in un susseguirsi spettacolare di suoni e luci, “una storia in cinque atti della rinascita e del rinnovamento” in tributo all’eredità della leggendaria Broadwalk Hall che sarà proiettata per tutta l’estate.

“L’installazione – hanno fatto sapere i suoi creatori – coinvolge 12 videoproiettori da 20.000 lumen, 65 luci RGB Luminar, 14 altoparlanti surround e cinque subwoofer a bassa frequenza (tutti progettati per resistere anche ai peggiori fattori presenti in una città di mare)”.
“Normalmente ci vuole un anno per realizzare un lavoro del genere. Questa volta abbiamo avuto solo4 mesi – ha dichiarato Nelson de Robles, direttore di Moment Factory -. Questo progetto era davvero differente da qualsiasi cosa avessimo mai fatto. Siamo in un edificio storico, quindi abbiamo dovuto prestare molta attenzione a come fissare ogni attrezzatura alla facciata”.

Il risultato, comunque, è davvero uno spettacolo unico che, se ci si trova già da quelle parti, vale una visita ad Atlantic City.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :