Dove le mettete tutte quelle foto?

qnap-turbo-nas

Una volta si usavano i dischi fissi esterni per salvare i dati che non stavano più nel proprio hard disk, con una presa Usb si risolveva tutto. Ora però i contenuti multimediali proliferano a un ritmo di crescita esponenziale. Si salvano foto, video, i contenuti per i social network, i backup completi del disco fisso e la soluzione migliore non è più l’hard disk ma il NAS.E’ un disco di rete, con un suo sistema operativo, che può essere configurato per svolgere le funzioni di hub multimediale e all’occorrenza lavorare anche in cloud. Usarlo è semplicissimo, tanti produttori lo offrono con in dotazione già anche i dischi fissi necessari e praticamente tutti con un certo numero di apps per configurare in modo rapido, e con una procedura guidata, i servizi più utilizzati. Vi proponiamo diversi modelli scelti tra quelli che abbiamo provato.

Tags :