I dieci rumor per fare il punto, in attesa del nuovo iPhone

nuovo_iphone_numero


Ora che siamo a fine agosto e la data del lancio del nuovo iPhone si avvicina sempre di più, facciamo un po' il punto sui dieci rumors più gettonati a proposito del prossimo smartphone di Cupertino.

1) I dispositivi Android hanno ingrandito i loro schermi arrivando a 4.7, 4.8 e addirittura a 5.3 pollici, mentre Apple è rimasta ferma sui suoi 3.5 pollici. Con il prossimo iPhone, tuttavia, questo potrebbe cambiare e il display potrebbe arrivare a 4 pollici (o poco di più).

2)Il prossimo iPhone utilizzerà una tecnologia che integra i sensori touch nell’LCD eliminando il bisogno di un ulteriore strato sullo schermo. Questo renderà il dispositivo più sottile e migliorerà la qualità dell’immagine (e far risparmiare qualche dollaro ad Apple).

3) L’analista di Piper Jaffray Gene Munster ha scritto lo scorso maggio che l’azienda suppone che l’iPhone 5 “avrà un corpo completamente ridisegnato che potrebbe somigliare al pannello metallico posteriore dell’attuale iPad”. Questa potrebbe essere una cosa ottima, anche se il case in vetro dell’attuale iPhone è decisamente attraente, ma e pesante e fragile. Questo rumor è avvalorato anche da fonti coreane.

4) Qualche settimana fa AppleInsider ha pubblicato un brevetto di Apple intitolato “Pannello nero per dispositivi elettronici portatili con differenti opzioni per obiettivi da telecamere”. Mostrava un dispositivo con una sorta di doppio retro, uno dei quali rimovibile per permettere un accesso migliore all’obiettivo della fotocamera. Questo potrebbe spiegare anche il passaggio a un retro di metallo.

5) La connessione 4G è un’altra delle funzioni attese nel prossimo iPhone, quanto meno negli Usa dove gli operatori stanno rafforzando le loro reti per supportare più dispositivi.

6) La data di uscita è stata a lungo oggetto di indiscrezioni. L’ultima quella che sembra essere la più attendibile, parla di una presentazione prevista per il 12 settembre per lanciare il dispositivo sul mercato il 21 settembre.

7) Un processore quad core. Il Samsung Galaxy S III ce l’ha e DigiTimes dice che anche l’iPhone nuovo ne avrà uno. Il risultato sarà un acuirsi della competizione tra dispositivi nell’ultimo trimestre dell’anno. Chissà se Apple sceglierà un A5X o passerà ad un A6.

8) In molti si aspettano che il prossimo iPhone abbia, finalmente, l’NFC. Sarebbe davvero incredibile se Apple sorvolasse su questa funzione anche questa volta, specialmente dato che Samsung e Sony l’hanno già adottata e la stanno promuovendo sempre di più.

9) Apple ha mostrato l’ultima versione del suo OS mobile, iOS 6, all’ultimo WWDC lo scorso 11 giugno. L’OS include più di 200 nuove funzioni, una versione di Siri decisamente migliorata e l’app delle mappe che sostituisce Google Maps. E’ forse l’unica cosa certa del prossimo iPhone.

10) La benedizione di Jobs. Quando l’ex Ceo e fondatore di Apple è morto lo scorso ottobre, in molti hanno temuto che la magia di Apple sarebbe sparita con lui. A maggio, citando fonti anonime, Bloomberg ha riportato che prima di morire JObs aveva lavorato strenuamente con il team di Apple per sviluppare il prossimo iPhone.

[Fonte: eWeek.com]

Tags :