Meno tre al cinque: il 12 settembre esce il nuovo iPhone. Ecco i rumors in circolazione

iPhone5_in_arrivo

Mercoledì prossimo Apple presenterà l’iPhone 5: l’invito ufficiale è allo Yerba Buena Center for the arts alle 10.00 am (18 ora locale). Tra i cultori c’è fermento, anche se Apple non ha dato appigli per confermare i numerosi i rumors che circolano in rete e nel settore, a partire dai bar della Silicon Valley.

Sicuramente il nuovo iPhone non sarà un piccolo upgradecome è successo al 4S, che non ha rivoluzionato, ma solo migliorato tecnicamente i modelli precedenti.

La promessa è che si vedrà qualcosa di diverso. Forse nuovi materiali, forse un display più grande (da 4 pollici), forse una disposizione diversa delle prese (a partire dall’alimentazione fino al jack per le cuffie), forse una nuova batteria, che essendo un po’ più lunga lascia intuire uno smartphone più grande, ma non una maggiore durata (l’incremento dovrebbe servire a coprire le esigenze energetiche dello schermo).

La domanda che tutti si pongono è: quanto costerà? I rumors indicano un prezzo in linea con l’iPhone 4S, che comincia a essere svenduto con sconti fino al 90%. L’effetto crisi si fa sentire e, per quanto oggetto del desiderio, non si possono non notare i commenti negativi e spesso sarcastici di moltissimi appassionati che stanno intasando forum e siti. Uno per tutti, apparso nella sezione Tech de Il Sole24ore: “Sono disoccupato e pensavo di guadagnare qualche soldino mettendomi in fila per prendere un prodotto Apple. È sicuramente da cretini stare in fila per ore per far pubblicità e render preziozo un aggegio elettronico, ma purtroppo la crisi insegna e limita la dignità”.

Tags :