Il futuro del mobile computing? I processori Haswell a basso consumo, secondo Intel

Intel_Haswell

Saranno i nuovi processori a basso consumo, la quarta generazione della famiglia degli Intel Core, a dettare gli standard per le esperienze più innovative di mobile computing e Ultrabook.

Le microarchitetture Haswell, previste al debutto ad aprile 2013, sono state presentate all’Intel Developer Forum di San Francisco da David (Dadi) Perlmutter, Chief Product Officer di Intel Corporation.

Il miglioramento si incentra su due prospettive.

Da un lato c’è il miglioramento dell’efficienza energetica, per prolungare la durata delle batterie senza penalizzare la risposta in termini di grafica e performance, le cui attese sono sempre più elevate.

Dall’altro lato c’è una maggiore esigenza di scalabilità, vale a dire la capacità di gestire carichi di lavoro diversi adattandosi a dispositivi che vanno dal server al tablet.

 

Tags :