Giocatori attenti: Nintendo Wii U sarà region-locked

Nintendo Wii U

È stato dichiarato alla più famosa rivista di giochi giapponese – Famitsu – e percioò ha tutta l’aria di essere una cosa seria: Nintendo Wii U avrà il blocco regionale sul software e ciò significa che i giocatori delle diverse parti del mondo non potranno utilizzare i giochi disponibili in altre regioni.

La protezione è pensata per impedire ai giochi venduti negli Stati Uniti – per esempio – di essere commercializzati in Italia, una pratica comune nel mondo dei giochi che permette di segmentare il mercato.

Nintendo non è nuova a questa pratica: sono region-locked l’attuale Wii, il Ds e tutti i predecessori che risalgono fino al Nintendo Entertainment System.

Microsoft e Sony permettono invece ai produttori di decidere se i loro titoli devono essere region-locked o meno.

 

Tags :