Buone notizie: Apple usa ancora Google Maps quando è importante

mappe_google_apple


Delle nuove mappe di Apple abbiamo parlato più volte dall'uscita di iOS 6 e tutti sapete che non sono certo il pezzo forte del nuovo OS di Apple. Ma come qualcuno ha recentemente scoperto, iCloud.com usa ancora Google Maps quando dovete usare la funzione Find My Phone, quella che permette di rintracciare un iPhone perso o rubato.
Non è mai bello ritrovsarsi con delle mappe che non funzionano: la scarsa affidabilità di quelle di iOS 6 ha già provocato non pochi guai agli ignari utenti. Ma considerato quanto ognuno ha speso per un iPhone e quanto spenderanno gli aspiranti possessori di iPhone 5 a partire da venerdì prossimo, sarebbe particolarmente fastidioso se non funzionassero proprio quando dovete ritrovare il preziosissimo smartphone.

Questo non significa che sia una scelta definitiva: Apple non ha commentato la cosa, ma può trattarsi solo di una svista oppure solo di una soluzione temporanea finché l’azienda non riuscirà a portare il suo sistema di navigazione anche su desktop. Qualunque sia la risposta, forse è il caso di non alzare troppo la voce su questo, altrimenti potremmo ritrovarci a cercare il telefono in una città in cui non siamo mai stati.

[Fonte: Gizmodo USA]

Sai davvero usare il tuo smartphone? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :