Il NYT conferma: Google Maps per iOS 6 entro l’anno

google_maps_ios_app


A supporto di indiscrezioni già circolate, il New York Times riporta che Google sta davvero sviluppando l'app Google Maps per iOS 6 e spera di finire il lavoro entro la fine dell'anno (Natale, ricordate?). Quindi, i proprietari di iPhone che sono passati a iOS 6 dovranno aspettare altri due mesi circa.
Perché un ritardo del genere? Forse perché come riporta The Verge, Google è stata presa in contropiede dato che il contratto con Apple aveva ancora un anno di copertura.

Ecco cosa dice il NYT:
“Una ragione che farà sì che Google perda del tempo a rilasciare l’app per dispositivi iOS: si aspettava che Google Maps sarebbe rimasta sull’iPhone ancora per un po’, in base al contratto stipulato dalle due aziende ed è stata colta di sorpresa quando Apple ha deciso di usare una propria app e sostituire quella vecchia”.

Google non sapeva che Apple stava sviluppando una propria app e non l’ha saputo fino a quando Cupertino non l’ha annunciato pubblicamente. Un’altra ragione per il ritardo è che Google vuole inserire Google Earth e le immagini in 3D per offrire le stesse funzioni dell’app nativa di Apple. Qualcosa ci dice, però, che gli utenti Apple rinuncerebbero volentieri ad Earth, per il momento, pur di avere delle mappe funzionanti.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :