Quando i circuiti diventano arte

circuito_arte3


Non sono solo i geek ad apprezzare le forme d'arte basate su simmetria, ordine e semplicità. Se anche a voi piace, allora sicuramente vi innamorerete dei belissimi percorsi geometrici realizzati con componenti elettronici da Leonardo Ulian.
Ritratto qui sopra, potete vedere il "mandala elettronico 01" che prende ispirazione dall'arte dei mandala della religione buddista.
La bellezza consiste nella semplicità, certo, ma il fatto che è realizzato con hardware elettronico gli conferisce un fascino ulteriore.
Ma se vi è piaciuto il 01, allora il 02, che potete vedere nell'immagine qui sotto, vi farà innamorare. Con dimensioni pari a 120 centimetri quadrati, è certamente bello e intricato e vorremmo averne uno anche noi.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :