Apple cambia la descrizione: le sue mappe non sono più “le più potenti di sempre”

mappe apple


A seguito dell'ammissione da parte del Ceo Tim Cook che Mappe di Apple non è poi un'applicazione così perfetta e del suo suggerimento di usare altri servizi in attesa che venga migliorata, Apple ha cambiato la descrizione dell'app sul sito globale eliminando aggettivi e dettagli: adesso le mappe non sono più "le più potenti di sempre".

Fino ad ora, infatti, il sito di Apple recitava che le mappe di iOS 6 non solo fossero le più belle, ma anche le più potenti in circolazione. Il testo diceva: “Tutto questo può solo rendere quest’app il più bello, il più potente servizio di mappe di sempre”.
L’evoluzione della vicenda delle mappe, ha costretto Cupertino a cambiare testo eliminando la parte sulla potenza. La nuova descrizione recita: “Tutta su una bella interfaccia a base vettoriale, che riduce e zooma con facilità”.
Dopo le scuse di Cook e il consiglio di usare Bing e MapQuest (oltre che Google), questo cambiamento di linguaggio è l’ennesima ammissione di colpa.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :