La statuetta di Jobs costruita con la sua spazzatura

jobs_spazzatura


Molti di voi, probabilmente, ricorderanno la vicenda dell'action figure di Steve Jobs uscita e subito ritirata dal commercio su richiesta di Apple. Beh, ora arriva un'altra riproduzione dell'ex Ceo di Apple che, però, ha una particolarità del tutto inaspettata: è fatta con spazzatura prelevata da casa Jobs.
La scultura, realizzata da XVALA, sarà in mostra presso una galleria di Los Angeles dagli inizi di questo mese. Per quanto riguarda i materiali utilizzati, Cory Allen di Contemporary Art descrive il pezzo in questo modo:

“Rivestita in “finiture Bianco Apple”, la scultura è relizzaa con porcellana plastica brevettata dall’artista, mescolata con una resina riciclata ottenuta dalla spazzatura di casa di Steve Jobs che l’artista ha raccolto mesi prima della sua morte”.

L’idea, a quanto pare, è di lanciare un produzione di massa diqueste statuette, “in un ambiente di lavoro appropriato” come risposta alle ocndizioni dilavoro nelle fabbriche di Foxconn, e di produrne un numero limitato in nero, in memoria dei suicidi avvenuti a Foxconn.
Stando a Cory Allen, la produzione andrà avanti con o senza il consenso di Apple (cioè senza). La scultura, intitolata “Think Different” sarà presentata il 13 ottobre prossimo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Quali sono i Ceo più famosi? Cosa sai di loro? Scoprilo con il nostro quiz

Tags :