Sei malato? Lo scopri su Internet

censis_internet_malattia

Un italiano su tre utilizza la Rete per cercare informazioni sulle malattie. Lo dice il Censis in una ricerca presentata oggi a Roma al Forum per la Ricerca Biomedica.

In Internet si indaga sulla propria malattia (il 90,4%) oppure si cercano medici e strutture a cui rivolgersi (il 58,6%).

Pochi invece quelli che prenotano visite ed esami attraverso la rete (15,4%) e meno ancora i “social”, cioè chi frequenta forum e chat dedicate ai temi sanitari per lo scambio di informazioni ed esperienze (il 13,9%).

In coda alla classifica chi sceglie di acquistare farmaci online (il 2,8%).

Contemporaneamente Internet sta assumendo i contorni di una vera e propria patologia: all’ambulatorio del Policlinico Gemelli di Roma si studia la dipendenza da Internet: sono in aumento i soggetti che si recano in ospedale per ottenere aiuto nella cura di atteggiamenti ossessivi nei confronti del web.

La sindrome ha un preciso nome clinico, Internet Addiction Disorder, coniato nel 1995 e richiede un intervento di tipo psicoterapeutico.

Tags :