I piccolissimi satelliti che potrebbero stare nel palmo di una mano


Non c'è bisogno di essere grandi per lasciare il segno. Questo trio di piccoli nanosatelliti, cosiddetti CubeSat per la loro forma, è stato lanciato dalla Stazione Spaziale Internazionale giovedì scorso e da allora fluttuano nello spazio in tutta la loro... piccolezza.
L'impressionante foto che vedete qui sopra (cliccate per ingrandirla) è stata tweettata da Chris Hadfield, futuro comandante della SSI.

I nanosatelliti, grandi solo 10 centimetri per lato, sono stati lanciati nell’ambito di una dimostrazione dell’Agenzia Spaziale Giapponese, JAXA. Le loro minuscole dimensioni aiutano a mantenere bassi i costi, meno di 100.000 dollari ciascuno: poco se si considera che parliano di satelliti.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :