Il futuro della stampa in 3D passa da ottica e display

stampa_3D_elementi_ottici


La stammpa in 3D è decisamente affascinante, ma ha dei limiti. Per esempio, possiamo creare figure di plastica statiche ma, anche se la risoluzione migliora sempre di più, siamo lontani dal potere replicare davvero una figura. Un nuovo sviluppo della tecnologia, però, ci avvicina di un passo a questa meta: ottiche stampabili.
Un documento recentemente pubblicato da Disney Research descrive come certe tecniche possano portare a oggetti stampati in 3D in grado di rispondere al tocco e a manipolazioni con la luce.

La tecnica più semplice, sostanzialmente riguarda l’illuminazione dal basso di una figura e l’uso di speciali “tubi di luce” stampati per direzionare la luce verso la superficie sulla quale volete un display.
La risoluzione lascia un po’ a desiderare, ma è sempre così con i primi passi delle nuove tecnologie, no? Migliorerà con il tempo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :